Come sta cambiando la ricerca su Google?

Google sta avviando degli aggiornamenti sulla piattaforma Google Adwords che potrebbero cambiare il nostro modo di fare ricerca.

Dopo aver tolto gli annunci dalla parte laterale della pagina, Google sta dando la possibilità di espandere gli annunci di testo (mostrati nei risultati di ricerca) di quasi il 50 per cento.

Come sta cambiando la ricerca su Google avrà enormi implicazioni per le imprese grandi e piccole.

I cambiamenti di cui parlaremo nel dettaglio, comporteranno molto probabilmente un aumento dei costi di pubblicità su Google e potenzialmente riducono il valore dei risultati di ricerca organici. Gran parte della prima pagina verrà utilizzati per mostrare gli annunci sponsorizzati derivanti dalle campagne Google Adwords.

Quali i cambiamenti fatti da Google nel corso degli ultimi anni?

Oltre ad aver eliminato gli annunci Adwords nella parte destra della pagina di ricerca, ha creato uno slot ulteriore per la sua pubblicità. Questo ha scatenato più concorrenza per le inserzioni nella parte superiore e inferiore della pagina.

Che cosa significa?

Che le persone devono scorrere la pagina per accedere ai risultati organici al di sotto della cosiddetta piega cioè la visualizzazione dei risultati naturali su desktop (e a maggior ragione su mobile) arriva solo “scrollando” la pagina.

Le novità di Google Adwords.

  1. Expanded Ads
  2. Funzioni If
  3. Nuove estensioni di prezzo
  4. Customer match

 

Annunci di Testo Espansi.

Recentemente Google ha introdotto annunci di testo espansi ottimizzati per la ricerca mobile e che creano un notevole aumento del volume di ricerca attraverso la rete internet.

Gli annunci di testo espanso differiscono dagli annunci di testo standard per diverse caratteristiche:

  • Due campi per il titolo (fino a 35 caratteri ciascuno di lunghezza invece che 1 solo tittolo della lunghezza di 25 caratteri).
  • Una descrizione dell’annuncio (fino a 80 caratteri).
  • Un URL di visualizzazione che utilizza il dominio del tuo URL finale
  • Due campi opzionali da utilizzare come estensioni dell’annuncio (fino a 15 caratteri ciascuno). Es.  da indirizzare alla pagina Dove Siamo – o alla pagina Contatti.

 

Come funzionano gli annunci di testo espansi.

Con circa il 50{3ea39482e6729b238ad1c218c08506fd2105db347fc00f9ca56b448921e346c2} in più di testo e un titolo aggiuntivo, gli annunci di testo espansi ti offrono ulteriori opportunità di connetterti agli utenti e generare un maggior numero di click qualificati.

E’ difficile dire al momento esattamente ciò che le implicazioni saranno dagli annunci di Testo Esapnsi, tuttavia sembra che questo porterà a meno spazio e a meno risalto nei risultati organici di ricerca.

Sempre più aziende dovranno considerare Adwords se vogliono essere trovati on-line e sarà più probabile pagare di più per competere.

Questo potrebbe essere un cambiamento significativo per Internet e per per le aziende che si affidano a Google per creare traffico per vendite e acquisizioni contatti.

 

Funzioni If

Recentemente Google ha introdotto le funzioni IF che consentono di inserire nell’annuncio di testo un messaggio specifico.

In questo modo, gli annunci sono personalizzati in base alle ricerche e quindi più pertinenti per i potenziali clienti.

 

Come funzionano le funzioni If

Le funzioni IF si applicano solo agli annunci della rete di ricerca.

Le funzioni IF sono parametri indicati tra parentesi graffe {come queste}. Il parametro viene sostituito dal testo quando l’annuncio viene attivato con la ricerca di un utente.

Si possono includere in qualsiasi punto dell’annuncio di testo, ad eccezione del campo dell’URL finale.

 

Nuove estensioni di prezzo.

Le estensioni di prezzo negli annunci Google Adwords sono un tipo di formato dell’annuncio che consente di visualizzare informazioni supplementari (“estendendo” gli annunci di testo) sulla tua attività commerciale.

In caso di business e-commerce, le nuove estensioni di prezzo, aiuteranno l’utente a risolvere il suo problema: conoscere il prezzo del prodotto che sta cercando.

Analogamente alle migliori posizioni degli annunci, le estensioni annuncio assicurano maggiore risalto all’annuncio nella pagina dei risultati di ricerca, offrendo tre vantaggi principali:

  • Maggiore visibilità: le estensioni annuncio tendono a migliorare la visibilità dell’annuncio.
  • Più valore: le estensioni annuncio spesso portano a un incremento del numero totale di click, con un miglioramento della percentuale di clic (CTR) dei tuoi annunci.
  • Più interazione: le estensioni annuncio forniscono agli utenti di ottenere maggiori informazioni sulla tua attività edi interagire con il tuo annuncio, ad esempio chiamando la tua attività o fornendo prezzo e link diretti al prodotto scelto.

 

Come ottimizzare gli annunci con le estensioni di prezzo.

Scopri il video esemplificativo di Google su come AdWords pubblica una o più estensioni nel tuo annuncio.

In verità basta che Mr Google, dai suoi calcoli e algoritmi,  si renda conto che la singola estensione o la combinazione di estensioni può migliorare il rendimento della tua campagna Adwords (sempre se il ranking dell’annuncio è sufficientemente elevato) da permetterne la pubblicazione.

Customer match.

Customer Match di AdWords consente di mostrare ai tuoi clienti, gli annunci in base ai dati su di loro da te condivisi con Google.

Il Customer Match di Google AdWords è un nuovo strumento che consente di pubblicare gli annunci AdWords in risposta alle ricerche degli utenti di una mailing list, indipendentemente dalla query di ricerca.

Si tratta di un sorta di lista di remarketing che comprende gli utenti proprietari di determinati indirizzi email e permette di mostrare gli annunci AdWords sulla rete di ricerca, YouTube e Gmail a tutti gli utenti con indirizzi email contenuti in uno specifico database che viene caricato su AdWords.

Customer Match è uno strumento pubblicitario utile per diversi obiettivi di business, dall’incremento della brand awareness alla crescita del rendimento.

Come funziona il Customer match.

Per utilizzare il Customer Match bisogna disporre di un elenco di indirizzi mail, i quali vengono “matchati” con gli account Google per generare una lista targetizzabile direttamente su Google AdWords.

Gli indirizzi target possono quindi essere utilizzati per includere un gruppo di utenti nella visualizzazione degli annunci o anche per escluderli.

Customer Match è al momento disponibile solo sulla rete di ricerca, su YouTube e su Gmail.

  • Su YouTube puoi raggiungere nuovi segmenti di pubblico scegliendo come target quelli più simili ai tuoi clienti più importanti.
  • Su Gmail puoi raggiungere i tuoi clienti, o un segmento di pubblico simile, con annunci personalizzati nella parte superiore della scheda di posta in arrivo, oltre che con le campagne email.
  • Sulla rete di ricerca puoi ottimizzare le campagne aggiustando le offerte in base alle informazioni di cui disponi sulle attività dei tuoi clienti.

Non è disponibile su siti di terze parti della Rete Display di Google.

Come migliorare le conversioni di Google Adwords.

Se sei un’azienda che utilizza AdWords ecco alcuni suggerimenti per contribuire a migliorare le conversioni.

  1. Assicurarsi di aggiornare i Google Adwords per utilizzare il nuovo formato di annunci – i vecchi annunci di testo posso essere inefficaci e meno d’impatto rispetto ai concorrenti che utilizzando annunci di testo espansi.
  2. Assicurarsi di utilizzare lo spazio extra per differenziare il tuo business utilizzando un messaggio accattivante che convinca le persone a cliccare sul tuo annuncio.
  3. Essere consapevoli che quando le persone fanno ricerca su Google hanno bisogno di risolvere un problema. Visto che il tuo business, essendo tra i primi risultati di Google, acquisisce autorevolezza e credibilità, acquisirà sempre più contatti e clienti. Attenzione però, queste potenzialità devono essere sfruttate atraverso uno strumento creato apposta per incrementare le conversioni: la Landing Page, una pagina ottimizzata che risponda ai problemi dell’utente e che generi una call to action.
  4. Assicurati di monitorare attentamente il tuo account AdWords quotidianamente. Ora non è il momento di impostare e mettere il pilota automatico.
  5. Agire subito sulle campagne che non capitalizzano il budget e investire solo sugli annunci vincenti.

Le aziende e le imprese che si basano su risultati organici per generare lead di vendita potrebbero vedere un calo del traffico visto che la ricerca organica diventa meno evidente sulle pagine Google.

Quelle imprese che, invece, si basano sullo strumento di web marketing AdWords di Google, dovrebbero conseguire più contatti salvo il fatto che lavorino per costruire un messaggio efficace, di impatto. 

Google infatti, premia la qualità dell’annuncio. Per non pagare un prezzo elevato visto che la concorrenza sta sempre più aumentando, bisogna quindi operare per ottenere un elevato ranking dell’annuncio.

Se vuoi avviare una campagna Adwords oppure ottimizzare la tua campagna attuale, contattaci pure senza problemi. Saremo felicissimi di dare il nostro contributo al successo del tuo business per crescere insieme.

Abbiamo clienti che seguiamo dal 2003. Non vogliamo essere un semplice fornitore ma un vero web marketing partner.

Ci occupiamo anche di creazione di siti, e-commerce, mobile app, social marketing, ma il punto focale rimane sempre, e ricordalo bene, quello di generare più clienti alla tua azienda o business grazie a tutti gli strumenti online.

Siamo pronti ad offrire la nostra esperienza come Google Partner per raggiungere i tuoi obiettivi. Mettici alla prova!

Categorie: Adwords, Internet e Web marketing.